ACDO Sifu Paolo Cangelosi | Home

Cerca nel Sito

Vai ai contenuti

ACDO Sifu Paolo Cangelosi | Sifu Paolo Cangelosi > Riconoscimenti

Sifu Paolo Cangelosi

Sifu Paolo Cangelosi > Riconoscimenti

Il Maestro Sifu Paolo Cangelosi ha ricevuto durante la sua carriera onorificenze e nomine da diverse organizzazioni internazionali che promuovono lo sport, la cultura e l'arte:

visitate anche:

2011/22 Ottobre - Valencia (Spagna)
"Platinum Life"
"Delegato ISMA per l'Italia"

In occasione dell'XI° edizione dell'International School of Martial Arts Hall of Fame (ISMAHOF) di Valencia 2011.

2009/23-24-25 Ottobre - Valencia (Spagna)
"Nominato rappresentante per l'Italia, come simbolo di autenticitą e cultura dell'Arte Marziale"

In occasione dell'International School of Martial Arts Hall of Fame (ISMAHOF) di Valencia 2009.

2009/17-18-19 Aprile - San Pietroburgo (Russia)
"Super Star delle Arti Marziali"

In occasione delle Olimpiadi delle Arti Marziali tenutesi in Russia.

2008 - Valencia (Spagna)
"Gold Life"
"Cavaliere del Circolo ISMAHOF"

In occasione dell'XIII° edizione dell'International School of Martial Arts Hall of Fame (ISMAHOF) di Valencia 2008.

2008/26 Ottobre - Carrara (Italia)
"
Oscar Arti Marziali 2008"
Riconoscimento assegnatogli per la diffusione del Kung Fu in Italia e nel Mondo, in occasione del Festival dell'Oriente 2008 a Carrara.

2008 - Genova (Italia)
"Hall of Fame dell'ACDO Sifu Paolo Cangelosi"

In occasione delle celebrazioni per il trentennale dell'Associazione Culturale Discipline Orientali Sifu Paolo Cangelosi.

2007/20 Ottobre - Valencia (Spagna)
"Dedizione Esemplare dei Grandi Maestri"
"
Capacitą di Comunicazione dell'Arte Marziale"
"
Diploma di Eccellenza nell'Arte Marziale"
In occasione dell'ISMA Hall of Fame (ISMAHOF) di Valencia 2007.

2007/19 Ottobre - Valencia (Spagna)
"Certificato
d'Istruttore nelle Tecniche d'Addestramento"
Consegnatogli dai responsabili all'addestramento dei corpi di Polizia Internazionale, in occasione dell'ISMAHOF di Valencia 2007.

2006 - Londra (Inghilterra)
"Grand Master dell'anno"
In occaisone dell'Hall of Fame delle Arti Marziali di Londra 2006.

2006 - Thailandia
"Secondo Bruce Lee al Mondo"

Appellativo conferitogli da una publicazione thailandese a cura dell'International Martial Art Promotion (IMP).

2005 - New York (USA)
"Diamante dell'Arte Marziale (Diamond Life)"
"Miglior Maestro di Kung Fu al Mondo"

In occasione dell'Hall of Fame delle Arti Marziali di New York 2005 che riuniva circa 500 prestigiosi ospiti da tutto il Mondo.

2004 - Valencia (Spagna)
"Board of Directors and Executive Nominations"

In occasione dell'International School of Martial Arts Hall of Fame (ISMAHOF) di Valencia 2004.

2003 - Italia
"Il Re del Kung Fu"

Visti i suoi ripetuti successi nelle Arti Marziali.

2003 - Valencia (Spagna)
"Maestro dell'anno 2002"
In occaisone dell'Hall of Fame delle Arti Marziali di Valencia 2002.

2002 - Valencia (Spagna)
"Grand Master"
In occasione dell'International School of Martial Arts Hall of Fame (ISMAHOF) di Valencia 2002.

2002 - Francia
"Medaglia d'Oro"
Premiato dal Ministro francese Andrč Rossignon per meriti sportivi, culturali e divulgativi.

1999 - Italia
"Il Leonardo Da Vinci delle Arti Marziali"

Appellativo conferitogli
dall rivista Budo International leader nel settore delle Arti Marziali.

1997 - San Francisco (USA)
"Campionato del mondo di Kung Fu"
Premiato per la migliore esibizione.

1997 - San Francisco (USA)
"Campionato del mondo di Kung Fu"
Premiato per la partecipazione come giudice al Campionato del mondo di Kung Fu.

1994 - Thailandia
"Sampayak (uomo che combatte in qualsiasi stile)"
Soprannome conferitogli dalle associazioni sportive thailandesi, grazie alla sua grande esperienza di fighter (combattente).

1985 - Hong Kong (Cina)
"Pu Tien Loon (drago che domina il cielo)"

"Pergamena tradizionale" conferitogli grazie al suo enorme bagaglio tecnico nelle Arti Marziali e per i risultati nel combattimento free style.







 

sui social:





Torna ai contenuti | Torna al menu